A- A A+ AREA PROFESSIONISTI SHOP LINES.IT

4 consigli per affrontare la prostatite

La prostatite è una patologia a carico della prostata che colpisce moltissimi uomini di tutte le età e che causa diversi sintomi, a volte molto fastidiosi. Il primo passo deve essere obbligatoriamente quello di consultare un medico, che valuterà la situazione e, una volta individuato con precisione il problema e le sue cause, prescriverà la terapia adatta. Ci sono però alcuni consigli per affrontare la prostatite che possono risultare molto utili e adatti a tutti, da mettere in pratica dopo aver chiesto il parere del proprio medico.

Come affrontare la prostatite: gli integratori

Una adeguata terapia farmacologica prescritta da uno specialista è indispensabile e non può essere sostituita da nessun altro, tuttavia – sempre dopo aver consultato il proprio medico – può essere possibile affiancarvi alcuni integratori. Tra questi paiono avere una certa efficacia i frutti di serenoa repens (chiamata anche saw palmetto), che possono aiutare a ridurre l'infiammazione, la frequenza delle minzioni e la sensazione di dolore mentre si urina. Anche il succo di mirtillo (cranberry) può aiutare a prevenire e alleviare le infezioni del tratto urinario grazie alle sue proprietà benefiche.

Affrontare la prostatite a tavola: gli alimenti consigliati

Una buona strategia per affrontare la prostatite si può intraprendere anche a tavola, prediligendo i cibi alleati della prostata. Il licopene, ad esempio, è una sostanza che aiuta a proteggere la prostata (e non solo), quindi mangiare pomodori e salsa di pomodoro può fare bene. Bisogna inoltre fare attenzione ad assumere il giusto quantitativo di vitamina e sali minerali e, se necessario, integrarli con prodotti appositi; in particolar modo lo zinco contribuisce a migliorare l'integrità del tessuto prostatico.

Gli alimenti da evitare per affrontare la prostatite

Ci sono invece alcuni alimenti che possono peggiorare la situazione: alimenti e bevande che contengono caffeina, come caffè, the e cioccolato, dovrebbero essere limitati o eliminati dalla propria dieta, come anche gli alcolici e i cibi molto speziati o piccanti.

Bagni caldi per alleviare la prostatite

Questa infiammazione della prostata può essere alleviata anche con l'aiuto di frequenti bagni caldi, magari con l'aiuto di qualche goccia di olio essenziale dall'effetto benefico: l'azione dell'acqua calda, infatti, aiuta a rilassare la parte interessata, riducendo così il fastidio. Un risultato analogo può essere ottenuto con una terapia termica locale, eseguita magari con l'aiuto di una borsa dell'acqua calda.

Ti potrebbero interessare anche

cause incontinenza prostata
Prostata e incontinenza: cause
apparato urogenitale
Apparato urogenitale, i punti deboli per l'uomo e per la donna
tipi di prostatite
Tipi di prostatite

Articoli piu letti

cistite maschile sintomi
Cistite maschile, i sintomi e cosa fare per alleviarli
Urinare spesso di notte
Urinare spesso di notte, le cause per gli uomini
Prostata ingrossata sintomi
Prostata ingrossata: sintomi e conseguenze
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi