A- A A+ SHOP LINES.IT
Incontinenza - Consigli e prevenzione
Disturbi urinari in menopausa, come alleviare il disturbo
Incontinenza - Cause
Urinare spesso di notte, le cause per gli uomini
ACQUISTA ONLINE

Prodotti assorbenti per incontinenza urinaria

Protezioni leggere e medieMini Protezioni leggere, medie e altecon Barriere laterali Protezioni medie e altePants Protezioni Sagomato SottileSagomato Sottile Protezioni alteRettangolare Protezioni altePannolone a Mutandina Protezioni alteSagomato Protezioni traverseTraversa
Richiedi la tua Prova Gratuita >

Anche se in pochi ne parlano, l'incontinenza urinaria è un disagio molto più diffuso di quanto si possa immaginare. Essa infatti, tocca migliaia di italiani sia uomini che donne senza distinzione di età ed incide sulla capacità di vivere serenamente la propria quotidianità e socialità nonchè sulla sessualità.

Il bisogno di urinare poco e spesso è il sintomo principale legato sia all' incontinenza urinaria maschile che all'incontinenza urinaria femminile.

Le cause delle perdite di urina possono essere molteplici (vescica iperattiva, pollachiuria, enuresi notturna, menopausa, parto ecc..) ma grazie a delle buone abitudini nutrizionali e comportamentali – come una dieta mirata ed una corretta idratazione - e grazie a dell'esercizio fisico apposito, come gli esercizi di Kegel è possibile tornare ad avere il controllo dello stimolo della minzione.

È importante ricordare che parlare dell'incontinenza con il proprio medico e la propria famiglia è il primo passo per star meglio!

Nessuno come Lines, che è leader nel settore da 50 anni, conosce l'argomento ed ha quindi creato una vasta gamma di prodotti assorbenti per coloro che si scontrano con l'inconveniente della minzione frequente e abbondante, offrendo un'alta protezione e cura della pelle insieme ad una discrezione e ad un comfort elevate.

Non farti fermare dale perdire di urina, scopri il prodotto LINES Specialist più adatto a te e richiedi una prova gratuita!

apparato urogenitale
Apparato urogenitale, i punti deboli per l'uomo e per la donna

L'apparato urogenitale è composto dall'apparato urinario e da quello genitale. Pur essendoci delle differenze anatomiche tra uomo e donna, la funzione di questi organi è la medesima

esame urodinamico
Che cos'è l’esame urodinamico?

Quando si parla di incontinenza urinaria si può sentir parlare anche di un esame chiamato esame urodinamico. Di cosa si tratta? In pratica è un esame che viene eseguito per testare la funzionalità della vescica e di conseguenza aiutare a definire  oggettivamente una diagnosi di incontinenza urinaria, di disfunzioni nello svuotamento della vescica e di altre patologie o anomalie nel funzionamento della vescica.

Infiammazione vie urinarie
Gli stati infettivo-infiammatori delle vie urinarie, i rimedi per alleviare il disturbo

Gli stati infettivo-infiammatori delle vie urinarie, legate spesso alla presenza di agenti patogeni nelle urine causati da scompensi intestinali, possono provocare dei disturbi a livello vescicale e nel momento in cui si sta urinando (minzione).

neuromodulazione sacrale
Che cos'è la neuromodulazione sacrale

La neuromodulazione sacrale è un trattamento che ha lo scopo di cercare di ripristinare la funzionalità del pavimento pelvico mediante la stimolazione nervosa. E' un'opzione che in genere si consiglia ai pazienti che non rispondono in maniera soddisfacente

Esercizi di Kegel
Esercizi di Kegel

Gli esercizi di Kegel, di cui si sente spesso parlare, servono a rafforzare i muscoli del pavimento pelvico, cioè quelli che servono a sostenere vescica, utero, retto e intestino tenue. Avere un pavimento pelvico tonico aiuta a prevenire alcuni disturbi come, ad esempio, l'incontinenza urinaria, ma non solo: eseguire con regolarità e in maniera corretta gli esercizi di Kegel può apportare benefici anche riguardo alle perdite urinarie dovute al parto naturale, alla menopausa e al prolasso degli organi pelvici, cioè quella situazione in cui i muscoli pelvici perdono tono e risultano eccessivamente rilassati.

incontinenza urinaria intervento prostata
Incontinenza urinaria dopo l’intervento alla prostata, cosa fare
L’intervento alla prostata per patologia tumorale può di frequente provocare dei disturbi come una incontinenza urinaria da stress transitoria che nella maggior parte dei casi si risolve spontaneamente o permane in forma lieve. Tuttavia in molti casi questo tipo di incontinenza urinaria permane. Questo tipo di incontinenza urinaria post-chirurgica si manifesta con caratteristiche e intensità diverse. E’ possibile nella maggior parte dei casi è possibile cercare di limitare le perdite involontarie di urina dopo la minzione con degli esercizi riabilitativi, solo in casi più gravi è necessario ricorrere ad una terapia di tipo farmacologico o chirurgico.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi