A- A A+ AREA PROFESSIONISTI SHOP LINES.IT
DESIGN MASCHILE DISCRETO ANATOMICO
Incontinenza - Cause
Urinare spesso di notte, le cause per gli uomini
ACQUISTA ONLINE
Concorso Gioca & Vinci Concorso Gioca & Vinci Concorso Gioca & Vinci Concorso Gioca & Vinci Concorso Gioca & Vinci

Acquista almeno 1 prodotto LINES Specialist e vinci uno dei premi in palio

Partecipa al concorso Gioca & Vinci

Prodotti assorbenti per incontinenza urinaria

Anche se in pochi ne parlano, l'incontinenza urinaria è un disagio più diffuso di quanto si possa immaginare. Essa infatti, tocca migliaia di italiani sia uomini che donne senza distinzione di età ed incide sulla capacità di vivere serenamente la propria quotidianità e socialità nonchè sulla sessualità.

Il bisogno di urinare poco e spesso è il sintomo principale legato sia all' incontinenza urinaria maschile che all'incontinenza urinaria femminile.

Le cause delle perdite di urina possono essere molteplici (vescica iperattiva, pollachiuria, enuresi notturna, menopausa, parto ecc..) ma grazie a delle buone abitudini nutrizionali e comportamentali – come una dieta mirata ed una corretta idratazione - e grazie a dell'esercizio fisico apposito, come gli esercizi di Kegel è possibile tornare ad avere il controllo dello stimolo della minzione.

È importante ricordare che parlare dell'incontinenza con il proprio medico e la propria famiglia è il primo passo per star meglio!

Lines, uno dei leader nel settore da 50 anni, conosce l'argomento ed ha quindi creato una vasta gamma di prodotti assorbenti per coloro che si scontrano con l'inconveniente della minzione frequente e abbondante, offrendo un'alta protezione e cura della pelle insieme ad una discrezione e ad un comfort elevati.

Non farti fermare dale perdire di urina, scopri il prodotto LINES Specialist più adatto a te e richiedi una prova gratuita!

disturbi urinari menopausa
Disturbi urinari in menopausa, come alleviare il disturbo
Per molte donne l’arrivo della menopausa è segnato dall’insorgere di disturbi urinari, come una lieve incontinenza, che crea però grande disagio psicologico. Alcune misure terapeutiche non farmacologiche o chirurgiche, come alcuni esercizi atti a rafforzare il pavimento pelvico, possono aiutare a controllare le perdite involontarie di urina. La riabilitazione perineale è infatti una risorsa per alleviare i disturbi legati all'incontinenza urinaria.
Yoga esercizi pavimento pelvico
Yoga per esercitare il pavimento pelvico

Sapevate che si può praticare lo yoga anche per esercitare il pavimento pelvico? Questa antica disciplina orientale, infatti, prevede alcuni esercizi finalizzati a percepire e a rafforzare questo delicato insieme di muscoli che ha il compito di sostenere uretra, vescica, utero e retto e, tramite la sua contrazione, quello di trattenere urina e feci. 

incontinenza viaggiare
Viaggiare organizzati in caso di incontinenza

Chi soffre di incontinenza urinaria può (e deve) continuare a svolgere una vita del tutto normale, senza rinunciare alle proprie abitudini, alle proprie passioni e ai piaceri della vita. Uno di questi è viaggiare: andare in giro quando si soffre di incontinenza è possibile, ma ci sono alcune piccole accortezze da mettere in pratica.

Training vescicale controllare urgenza
Training vescicale: come imparare a controllare l'urgenza

Il training vescicale, chiamato anche esercitazione della vescica o bladder training, è un utile strumento per permettere a chi soffre di incontinenza di aumentare la quantità di urina che può trattenere e di controllare lo stimolo urgente di urinare, permettendo così di arrivare in tempo in bagno.

incontinenza urinaria sforzo consigli
Incontinenza urinaria da sforzo: come affrontarla
Vi capita mai di avere lievi perdite involontarie di urina quando starnutite, tossite, ridete o fate attività fisica? Proprio in questo consiste l'incontinenza urinaria da sforzo: quando i muscoli del pavimento pelvico sono più deboli del normale e qualcosa esercita una pressione sull'addome, può verificarsi una fuoriuscita involontaria di urina dalla vescica. Di solito la perdita si limita a poche gocce, ma il problema può comunque risultare imbarazzante e portare ad un disagio psicologico che altera la qualità della vita delle persone che ne soffrono.
minzione involontaria post parto
Minzione involontaria post parto, come alleviare e gestire il disturbo

Tra i disturbi frequenti nel post parto, i problemi urinari sono molto diffusi: a volte si tratta della difficoltà nel trattenere l’urina. Possono comparire bruciori fastidiosi. Spesso il problema si risolve da solo, ma alcuni esercizi per tonificare la muscolatura sono consigliati. 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Chiudi